Accesso ai servizi



L’Impronta



L'Associazione "L'Impronta" ha sede presso presso l'Oratorio Parrocchiale di Coassolo San Pietro.



L'Associazione di fatto è l'erede dell'attività già svolta dal Gruppo Giovanile "L'Impronta" creatosi in Coassolo nell'anno 1989 avente come scopo lo studio e la conservazione delle tradizioni paesane. Cominciò la sua  attività con l'incontro sul tema "Un volto nuovo per la Chiesa" che era stato promosso per il restauro esterno di quella che un tempo fu la Parrocchia di S. Pietro. A tale dibattito intervennero numerose autorità, tra cui il dott. Roberto Giudici, sindaco del Comune, il consigliere regionale Aldo Ratti, l'onorevole Anna Maria Vietti, l'onorevole Renato Montabone, al tempo sindaco di Susa, il segretario particolare della Regione Piemonte Paolo Ballesio, il presidente dell'A.N.A. e A.V.I.S. Nicolao Corziatto, il direttore C.R.T. Giovanni Rolandi, Luigi Florio e Sergio Minusso, rispettivamente direttore e rappresentante dell'APT di Lanzo, Piero Vietti e Marco Giudici, membri del Rotary Club, don Giuseppe Usseglio parroco di Coassolo e don Rino Martinbianco, rappresentante del Collegio Salesiano di Lanzo e fautore dell'iniziativa.
Queste autorità presero parte all'inaugurazione del gruppo che avrebbe segnato una svolta importante nella storia della frazione, nato per incentivare lo sviluppo della frazione San Pietro e per determinare una crescita ed un miglior inserimento nelle Valli di Lanzo, nelle altre vallate della provincia di Torino e, perchè no, del Piemonte, con assoluto distacco da ogni frazione politica e scopo di lucro. Alcuni membri del gruppo giovanile, affiancati da nuovi elementi hanno dato vita all'attuale Associazione "L'Impronta".
L'attività dell'associazione enumera svariati momenti culturali, artistici, edonistici e di folklore. Gli appuntamenti hanno inizio a febbraio con il caratteristico "Carnevale in Maschera". Nello stesso periodo si svolge il "Carnevale dei Bambini" che ogni anno vede una maggiore partecipazione e durante il quale vengono premiate tutte le maschere intervenute.
Con l'inizio dell'estate prosegue instancabile l'opera dell'Impronta che, in collaborazione con l'Abbadia di San Pietro, organizza la festa patronale. Questo primo appuntamento estivo usualmente vede la partecipazione di un gruppo musicale o canoro, mostre, esposizioni, estemporanee di pittura o concorsi fotografici. A luglio, in corrispondenza della festa religiosa della Madonna del Carmine vengono organizzati incontri, giochi e manifestazioni varie. Ma il culmine dei festeggiamenti si raggiunge in agosto, durante la terza settimana del mese, con l'imperdibile ricorrenza in onore di San Giovanni Bosco, dedicata ai giovani del paese.

I mesi che seguono la festa di Don Bosco appaiono apparentemente privi di impegni per l'Associazione. In realtà tutti i componenti si danno da fare per organizzare al meglio l'esclusiva "Sagra della Mela" che si svolge tutti gli anni intorno alla terza domenica del mese di ottobre.

In questa occasione, oltre ad attirare in piazza tutti gli abitanti della frazione e dei paesi limitrofi, dà la possibilità a San Pietro di essere conosciuto in tutte le valli per le sue squisite mele.

Nemmeno il freddo e l'inverno spaventano "L'Impronta". Dopo mesi e mesi di prove pomeridiane gli instancabili membri dell'Associazione presentano il tradizionale "Spettacolo di Natale", con l'aiuto delle catechiste e dei bambini che solitamente frequentano l'oratorio. Si ha così nuovamente la possibilità di rallegrare un pò la nostra piccola frazione e di augurare Buon Natale in un clima di amicizia...

Terminata la festività di Natale, già si pensa a come organizzare gli appuntamenti dell'anno successivo. Essendo San Pietro una frazione di un comune di montagna, quale Coassolo, le attrazione, i ritrovi e le manifestazioni non sono sempre facili da organizzare e richiedono molto lavoro e dedizione; per questo motivo si ringraziano coloro i quali abitualmente si sono impegnati, si impegnano e si impegneranno per dare un volto più giovanile e umano a questa graziosa località.